Ricettazione e possesso di attrezzi atti allo scasso, denunciati due campani. Nel primo pomeriggio di ieri, all'altezza del km 619 Sud dell'Autostrada A1, nel territorio di Ferentino, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, ha sottoposto a controllo un’utilitaria. Sul veicolo viaggiavano due campani di 43 e di 30 anni, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio ed in particolare per furti all'interno di autovetture parcheggiate nelle aree di servizio autostradali.

Gli agenti decidevano di effettuare la perquisizione che permetteva di rinvenire, abilmente occultati, strumenti atti allo scasso ed un iPad verosimilmente provento di un furto commesso poco prima. Sono in corso gli accertamenti per risalire al proprietario del tablet. I due uomini sono stati denunciati in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso.