Negli anni Ottanta si svolgeva tra viale Tevere, piazza Ferrante e piazza Salvo D’Acquisto. Poi, venne il trasferimento a Selva Piana, nella zona di piazzale Europa. Infine, all’alba del nuovo millennio, l’ultima sistemazione in viale Olimpia, nell’anello attorno allo stadio “Casaleno”.

Dopo molti anni di sistemazione precaria, nell’area del Casaleno, il mercato comunale sta ora per trovare una collocazione definitiva, tornando all’interno del perimetro urbano della città, a piazzale Europa, come avveniva fino all’inizio del 2000. L’amministrazione Ottaviani, infatti, sulla scorta di una razionalizzazione più uniforme degli spazi urbani, ha accolto le richieste di numerosi operatori commerciali del comparto dell’ambulantato, oltre che le proposte dei cittadini, di evitare il disagio dell’attraversamento della Monti Lepini, rendendo maggiormente fruibile e accessibile lo spazio destinato ad ospitare una delle più antiche forme di acquisto al dettaglio.

Già dal prossimo mese di gennaio, dunque, circa 280 banchi alimentari, di abbigliamento, di casalinghi e di diversi settori merceologici, troveranno una collocazione più consona e adeguata al decoro cittadino, nell’area compresa tra corso Francia, viale Spagna e piazzale Europa. Tutto ciò tenuto conto anche della possibilità di utilizzare i servizi igienici presenti all’interno del centro commerciale Forum, dove il Comune di Frosinone è titolare di numerose superfici interne, destinate ad uffici pubblici.

A ciò si aggiunga che, rispetto all’attuale collocazione nella zona del Casaleno, nel quartiere di piazzale Europa saranno disponibili standard di sosta sicuramente più consoni, tenuto conto anche della fruibilità del parcheggio compreso tra la Questura e Campo Coni, in grado di supportare le esigenze dei cittadini e dei commercianti. Piazzale Europa, inoltre, trovandosi al centro di un grande complesso residenziale, si presenta sicuramente più accessibile per gli utenti che non hanno la possibilità di utilizzare l’automobile ed è anche più servita dagli autobus del tpl.