Colto da un malore mentre è alla guida di un tir, si schianta contro una casa e muore. La vittima è un uomo di 55 anni, Vincenzo Arduini di Ceprano, che ha perso il controllo dell'autoarticolato finendo contro un'abitazione situata presso il nucleo industriale di Avezzano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Avezzano che hanno estratto il corpo del cinquantacinquenne dalla cabina deformata del mezzo. L'uomo stava effettuando una consegna presso le fabbriche della zona industriale.