Lo sportello di Frosinone dell'Associazione di Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, lo scorso 27 maggio aveva organizzato un incontro pubblico per illustrare il proprio progetto circa la realizzazione di un parco giochi nel popoloso quartiere "Cavoni", già agli atti del Comune di Frosinone: «Ritenendo opportuno parteciparvi - ha detto il consigliere Marco Ferrara - nella mia qualità di consigliere comunale, colta la bontà dell'istanza, da subito mi sono attivato, cercando di dare il mio pieno sostegno alla richiesta dei cittadini di quel quartiere».

Continua Marco Ferrara, capogruppo di "Scegli Frosinone": «A fine settembre, alla presenza anche del responsabile del Movimento Difesa del Cittadino, Giuseppe Pettenati, ho organizzato un primo sopralluogo nell'area individuata nel tratto angolare tra via Baden Powell e Viale Amsterdam, con l'aiuto di due tecnici del servizio Ambiente del Comune di Frosinone, allo scopo di verificare la fattibilità pratica ed economica di tale progetto su quest'area comunale. Nel frattempo lo stesso sportello del Movimento Difesa del Cittadino, si è fatto promotore di una raccolta firme per ribadire questa istanza. Nei giorni successivi, ebbi modo di parlare con l'assessore all'Ambiente Flora Ferazzoli, ottenendone parere favorevole. Altresì, mi sono relazionato con il dirigente all'ambiente Arch. Francesco Acanfora il quale, congiuntamente con l'assessore Flora Ferazzoli, si è adoperato per reperire le risorse destinate alla realizzazione di quest'opera. La stessa - conclude Ferarra - si articolerà in due fasi successive: 1) taglio erba, ripulitura, messa in piano e messa in sicurezza dell'area; 2)acquisto, posa in opera e messa in sicurezza dei giochi per i bambini. In questo momento sono state individuate le risorse per realizzare la fase 1. Garantisco, ai cittadini che hanno siglato la raccolta firme, il mio impegno affinché siano realizzati dal Comune di Frosinone entro la fine dell'anno 2016 il taglio dell'erba, la ripulitura, la messa in piano e messa in sicurezza del tratto angolare tra via Baden Powell e viale Amsterdam. Per quanto attiene, invece, l'acquisto, la posa in opera e la messa in sicurezza dei giochi per i bambini dovrà essere realizzata all'inizio dell'anno 2017, dato che le risorse finanziarie destinate a questo scopo dovranno essere di competenza del prossimo anno finanziario».