Rigettato il ricorso presentato dall'ex sindaco Petrarcone al Tar del Lazio, sezione di Latina. Dopo la discussione di questa mattina è appena arrivata la decisione dei giudici. Il ricorso numero 562 del 2016 è stato dichiarato in parte inammissibile e in parte infondato.

Esulta il sindaco Carlo Maria D'Alessandro: "Il Tar ha recepito le nostre motivazioni. In questi giorni si è fatta una mistificazione eccessiva sul ricorso. Con questa decisione spero che la città ritrovi la pacificazione".

Pochi e delusi i commenti da parte dei ricorrenti. In buona sostanza la città non tornerà alle urne. Per i giudici non ci sono gli estremi per rivotare.