Ignora l'alt dei carabinieri e si dà alla fuga: inseguito e raggiunto, un 34enne di Alatri oppone resistenza ai militari, procurando loro lesioni personali. È quanto accaduto la scorsa notte nell’ambito di una serie di servizi di controllo del territorio attuati dai Carabinieri del Comando Compagnia di Alatri.

L'uomo, mentre percorreva alla guida della propria autovettura alcune strade periferiche, alla vista dei militari operanti, che gli avevano intimato “l’alt”, si dava alla fuga. Inseguito, il 34enne, dopo aver percorso circa 15 chilometri a folle velocità, giunto all’altezza della discoteca “Area Disco” lungo la SR 6 Casilina, nel comune di Ferentino, terminava la propria corsa a causa di un guasto meccanico.

Nel tentativo di proseguire la fuga a piedi, opponeva resistenza strattonando i militari operanti che nel frattempo lo avevano raggiunto e bloccato, procurandolo loro lesioni personali. L'uomo è stato dunque arrestato per resistenza, violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali. AL termine delle formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.