Denunciate due persone per violazione di domicilio aggravata. Hanno forzato la porta d’ingresso con attrezzi atti allo scasso e si sono introdotti all’interno di un appartamento disabitato situato nella parte bassa della città. I due, un uomo ed una donna, trentenne e ventenne del capoluogo, sono stati però notati e segnalati alla sala operativa della Questura.

La Volante è giunta sul posto trovando i due all’interno dell’abitazione che è risultata abbandonata e priva di mobilio. Per loro è scattata la denuncia  per violazione di domicilio aggravata con contestuale sequestro di un palanchino e due giraviti.