Il gioco del 10eLotto torna a far sorridere la Ciociaria. A distanza di pochi mesi dalla vincita fatta registrare ad Anagni, stavolta la Dea Bendata ha baciato Fumone dove, presso la ricevitoria della sig.ra Rina Petrucci in via Covone, sono stati vinti 31.914,89 euro con due euro giocati. Si tratta della vincita più alta d'Italia in questo concorso.

Il giocatore ciociaro ha confrontato in diretta sul monitor della ricevitoria i dieci numeri giocati con i venti estratti, indovinandone nove e portandosi dunque a casa il consistente bottino.