Una violentissima scossa di terremoto si è registrata poco fa nelle zone già colpite dal sisma di mercoledì scorso. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Vulcanologia e Sismologia hanno registrato una magnitudo di 7.1 ed è stata molto lunga. Il sisma è stato avvertito nitidamente anche in tutta la Ciociaria, dove la popolazione si è svegliata di soprassalto in preda alla paura e al panico. In centinaia si sono riversati in strada per paura di altre ripetute. Intanto, si sta cercando di individuare l'epicentro.

Nelle zone colpite dal terremoto si registrano altri crolli di numerosi palazzi, anche se per ora non si hanno notizie dettagliate. La speranza è che non ci siano morti o feriti. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI.