Trentasettenne di Frosinone denunciato perché trovato in possesso di una mazza da baseball di ferro all'interno dell'auto. È accaduto ieri a Veroli, nel corso di una specifica attività di controllo del territorio da parte del locale Comando dei Carabinieri. L'uomo è stato fermato mentre era alla guida della sua auto: in seguito alla perquisizione veicolare, quindi, i militari operanti hanno trovato una mazza di ferro da baseball lunga 63 centimetri, vietata dalla legge.

Il 37enne, già censito per reati contro il patrimonio, è stato quindi denunciato in stato di libertà per “porto ingiustificato di oggetti ad offendere”.