Piatti e lacrime per Carlotta Delicato all’interno della cucina di Hell’s Kitchen. La giovane di Piedimonte San Germano è sempre più protagonista nella cucina infuocata diretta dallo chef Carlo Cracco.

La puntata di martedì ha visto i cuochi in gara cimentarsi nelle diverse tecniche di cottura: crudo, bollito, fritto, al forno, dorato e in crosta. La prova è stata vinta dalla squadra rossa. Ma non solo cucina per la giovanissima Carlotta alle prese con le prime difficoltà nei rapporti con i nuovi compagni e durante le assegnazioni delle postazioni, lascia tutti in cucina e si rifugia in dispensa a piangere. È proprio Cracco che va a consolarla e a spronarla in vista dell’imminente servizio.

Servizio di entrambe le squadre che delude lo chef. Le ha rimandate nel loft dove Carlotta ha avuto un altro crollo nervoso.

Nel servizio serale la novità è rappresentata dalla presenza in cucina di Mara Maionchi e Frank Matano, quest’ultimo aiutato da Carlotta a preparare i tortelli. Il servizio viene vinto dalla squadra blu e Carlotta accede alla prossima puntata: “Tra un pianto e l’altro, l’abbiamo sfangata e il carattere comincia a uscire – il commento di papà Lucio”.