Bloccato tentativo di introdurre cocaina all’interno del carcere di Frosinone. Durante le attività di controllo alle persone che visitano i detenuti, con particolare riferimento all’ingresso in istituto di oggetti non consentiti, gli uomini coordinati dal commissario capo Rocco Elio Mare, all’interno della borsa, di proprietà di una donna, arrivata per effettuare il colloquio con un congiunto ristretto, veniva rinvenuta e sequestrata della cocaina.

La donna è stata deferita. L’attività è proseguita e sono state effettuate perquisizioni domiciliari alle abitazioni e ai luoghi in cui la stessa aveva la possibilità di accesso, con esito negativo per la sostanza stupefacente. Sequestrato altro materiale in fase di controllo.