Proseguono senza sosta i controlli dei carabieri per garantire il rispetto delle norme anti-covid. Questa mattina, a Morolo, sono state fermate due persone del posto, rispettivamente un 27enne ed una 31enne. I due non solo non avevano giustificate esigenze per trovarsi a piedi in quel centro, ma mentre venivano sanzionati hanno iniziato a denigrare e offendere gli operanti con delle parolacce, poi li hanno minacciati del fatto che se avessero loro redatto la sanzione gliel'avrebbero fatta pagare. I due, pertanto, oltre che sanzionati amministrativamente sono stati denunciati per "oltraggio e resistenza a P.U."