Nella mattinata odierna i militari della Compagnia Carabinieri di Cassino hanno dato esecuzione a un'ordinanza custodiale a carico di una persona di Giugliano in Campania (Na).

Il soggetto, insieme ad un complice, è ritenuto responsabile della rapina ai danni della filiale del Banco di credito cooperativo di San Vittore del Lazio commessa ad ottobre 2018.

I due erano armati di un cacciavite e travisati, ad oggi il complice risulta ancora non identificato. All'epoca dei fatti il soggetto era minorenne quindi veniva disposto il collocamento in comunità dal GIP del tribunale di Roma.