"Sostenere e aiutare le associazioni di volontariato che operano sul territorio è importante sempre ma fondamentale in questo momento di emergenza, in cui esse non risparmiano impegno, fatica e sacrificio. L'Unione delle Province Italiane, che siederà al tavolo con il presidente del Consiglio Conte sul Terzo Settore, darà voce, attraverso il presidente dell'Upi nazionale, Michele De Pascale, proprio alle necessità dei sodalizi di volontari, chiedendo direttamente a loro quali siano le necessità più impellenti e le modalità più idonee per sostenerli nella loro azione quotidiana".

Così il presidente di Upi Lazio, Antonio Pompeo, in vista della Conferenza di venerdì prossimo sul terzo settore, con il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e alla quale prenderà parte il presidente nazionale di Upi, Michele De Pascale. La stessa Upi, infatti, chiede la collaborazione delle associazioni di volontariato, attraverso la segnalazione, all'indirizzo info@upinet.it., di proposte, suggerimenti e richieste.

E proprio per sottolineare l'importanza del lavoro svolto dalle associazioni sui territori, il presidente di Upi Lazio ricorda l'iniziativa messa in campo dalla Provincia di Frosinone: un fondo di solidarietà per aiutare le persone e le famiglie in difficoltà, gestito direttamente con le Caritas Diocesane.

"Il fondo 'Provincia Solidale', che il nostro Ente ha attivato devolvendo i primi ventimila euro, - spiega Pompeo - nasce con il preciso scopo di rispondere alla massiccia richiesta di aiuto che arriva dai contesti più difficili, che il dramma dell'emergenza sanitaria prima, ed economica subito dopo, ha acuito ancora di più. È per questo che ringrazio quanti si sono già attivati, unendosi alla nostra iniziativa, e quanti vorranno farlo in seguito. Aiutare chi aiuta è una delle tante forme della solidarietà di cui, ora, moltissime persone, famiglie e anziani sentono un impellente bisogno".