Tenta il gesto estremo, salvato dai carabinieri. È accaduto questa mattina in via Sferracavalli, a Cassino. Un uomo di 43 anni ha minacciato di buttarsi dal primo piano di una palazzina. Sono stati i genitori a chiamare i militari che hanno raggiunto l'abitazione e hanno convinto l'uomo a rientrare. Poi il quarantenne è stato affidato alle cure del 118.