A Pontecorvo, i militari della locale Compagnia, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", un 27enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona.

Gli operanti, nel corso del controllo di un'autovettura condotta dal giovane, hanno scoperto materiali che generalmente sono utilizzati per il confezionamento di stupefacenti, consistenti in bustine per il sottovuoto e rotolo di cellophane. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altri 4 involucri in cellophane contenenti complessivamente 1 grammo e mezzo circa di cocaina; 1 involucro di cellophane contenente poco meno di 20 grammi di hashish nonché una confezione da 100 buste per sottovuoto ed una rotolo di cellophane usati per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.

L'arrestato, espletate le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari. A carico dello stesso è stata altresì comminata la sanzione amministrativa per l'inosservanza dei divieti imposti dal Decreto Covid-19.