Solo un atto di educazione. "Non occupate i passi carrabili". Un paio di cittadini lo hanno chiesto pubblicamente per viale Dante e per l'area del centro, zona Comune. Una vecchia querelle? Sicuramente. Le lamentele vanno avanti da... sempre. Con l'unica sottolineatura che si dovrebbe uscire solo per le emergenze o per esigenze lavorative. E, invece, anche oggi a Cassino il centro era popolato esattamente come in una giornata quasi ordinaria.

Anzi, qualcuno ha avanzato la battuta "c'è più gente ora negli stalli rispetto a quando è partito il servizio delle strisce blu". Servizio, ora, sospeso per l'emergenza Covid. Sarà il numero di contagi che allenta finalmente la sua morsa e getta ottimismo in giro, sarà che in centro non tutti hanno rispettato mai le regole, fatto sta che anche oggi si è vissuta un'altra giornata quasi normale, tra le lagnanze di chi dai balconi ritiene tutto ciò assolutamente ingiusto. Vigili urbani in giro stamattina per controllare le varie zone. Tante le segnalazioni anche oggi e le polemiche social.