Controlli da parte delle forze dell'ordine serrati e anche moltiplicati durante queste festività pasquali. I Carabinieri della Stazione di Aquino, nell'ambito di tale attività finalizzata a contrastare il contagio da coronavirus secondo la normativa vigente, hanno denunciato 4 persone, tra cui una donna, per i reati di "minaccia, lesioni, ingiuria e danneggiamento" poiché nel giorno di Pasqua si sono recati presso l'abitazione di due coniugi, ad Aquino, aggredendoli, minacciandoli ed offendendoli, danneggiando anche il portone d'ingresso ed alcuni soprammobili.

I due coniugi erano "colpevoli" di aver avvisato i Carabinieri e di aver segnalato che i 4 denunciati stavano festeggiando la Pasqua presso un'abitazione vicina alla loro, in violazione delle disposizioni vigenti.