E così, mentre la città è deserta, mentre i cittadini con enorme senso civico e tanta fatica restano in casa rispettando le regole, a Sora oggi è accaduto l'inverosimile.

In pieno giorno, in questa domenica di Pasqua, su una delle strade principali della città, è andata in scena una corsa clandestina di cavalli. Una famiglia rom, molto nota nella zona e non nuova a simili episodi, ha ben pensato di organizzare la gara approfittando delle strade deserte. 

Numerosi i video che sono circolati in rete insieme allo sdegno dei cittadini che hanno invocato pene esemplari e severe. "Non vogliamo che come al solito restino impuniti" - ha scritto qualcuno sui social.

Alcuni video sono stati pubblicati sui social addirittura dagli stessi "organizzatori" della corsa clandestina. Un vanto che è però costato loro caro. Sulla vicenda è stata aperta un'indagine e, secondo alcune indiscrezioni, proprio in queste ore, alcuni membri della famiglia rom sarebbero stati fermati.