Controlli a tappeto per beccare e punire i trasgressori delle norme anti covid-19. A Pontecorvo sono state sanzionate complessivamente 30 persone poiché, fermate mentre si aggiravano a piedi o a bordo di autovetture nelle vie dei comuni di residenza (e lontano dalle loro abitazioni) , non hanno saputo fornire una plausibile giustificazione rientrante nei casi di urgenza e necessità.

Particolare il caso di  due coniugi, giostrai, entrambi domiciliati in San Vittore del Lazio: su segnalazione di alcuni cittadini di Castrocielo, la coppia è stata sorpresa presso l'abitazione di alcuni familiari a pranzare. Ricordiamo, infatti, che anche queste 'riunioni familiari' sono vietate nonchè pericolosissime per la diffusione del contagio.