A.A.A. cercasi pc e tablet per gli studenti di Sora che devono seguire le lezioni da casa.
A lanciare l'appello è stato ieri mattina, durante la sua consueta diretta social, il sindaco Roberto De Donatis che ogni giorno riferisce sulla situazione dei contagi e sulle iniziative messe in campo per l'emergenza sanitaria.

De Donatis ha affrontato il problema degli studenti che non possono seguire le lezioni on line perché sprovvisti di computer o tablet. Per questo si è appellato al buon cuore dei sorani.

Il sindaco, professore in una scuola media della città, conoscendo da vicino il disagio di alcuni studenti ha infatti lanciato un appello rivolto a quei cittadini che hanno a casa pc o tablet usati, anche se da tempo inutilizzati, purché ancora funzionanti. De Donatis ha spiegato che è possibile metterli a disposizione degli studenti che ne sono sprovvisti per permettere loro di seguire le lezioni scolastiche da casa.

Per informazioni si può contattare l'ufficio Urp del Comune di Sora che risponde al numero 0776.828219. Potrà chiamare sia chi ha bisogno del sostegno elettronico per seguire le lezioni e fare i compiti sia chi ha possibilità di donare un apparecchio. Sarà poi il Comune a provvedere alla formattazione del dispositivo elettronico e a consegnarlo.