Vietate in tutta Italia le visite ai cimiteri in base agli ultimi provvedimenti del Ministero della Salute per il contrasto della diffusione del contagio da Covid-19.

La dichiarazione del sindaco Daniele Natalia: "A seguito dell'ultima circolare del Ministero della Salute relativa allo svolgimento dei servizi funebri ed in considerazione della situazione emergenziale dovuta al Covid-19, ho emesso un'Ordinanza Sindacale che, come nel resto d'Italia, vieta le visite al Cimitero Comunale. I funerali sono invece permessi ma solo alla presenza dei congiunti più stretti e nelle condizioni di sicurezza igienico-sanitaria stabilite dalla normativa vigente. È stato difficile accettare e prendere un provvedimento del genere, consapevole di quanto sia importante per tutti noi avere cura per i nostri cari defunti, magari portando un fiore o semplicemente passando davanti alle loro tombe. Ma questa misura si è resa necessaria per evitare assembramenti così da poter arrestare la diffusione del contagio da coronavirus e risponde alle direttive del Governo".