Un altro gesto anonimo e silenzioso per gli "angeli in camice bianco" del Santa Scolastica. A volte anonimi pazienti o benefattori hanno portato fiori, altre volte bigliettini di ringraziamento, oggi sono stati consegnati pacchi di rustici per dire il "grazie" agli operatori sanitari dell'ospedale.

Un lavoro encomiabile e ad altissimo rischio in ogni reparto ormai. Eppure, sono sempre in trincea, sfiancati da turni massacranti e da condizioni di lavoro sempre più complicate. Mascherine e guanti tutto il giorno e un sorriso, con gli occhi, per portare luce in quelle corsie dove malattie e paure si mescolano. E allora anche oggi qualcuno ha voluto alleggerire la giornata e creare un momento di pausa "salata" per gli "angeli in camice bianco"!