Diramati poco fa dalla Protezione civile nazionale, nella consueta conferenza stampa delle 18, i dati di oggi riferiti al diffondersi della pandemia da Covid-19. Secondo tale report, oggi in Italia i nuovi positivi sono stati 3.651 (ieri erano 4.401), 889 i morti delle ultime 24 ore (969 ieri), i guariti sono 1.434 contro i 589 di ieri. I morti totali hanno superato i 10mila.

La curva della pandemia, quindi, appare in discesa ma tutti gli esperti invitano a non abbassare la guardia, anzi ad aumentare la prudenza e le misure di distanziamento sociale. 

I casi totali nel nostro Paese sono 92.472, 5.974 in più rispetto ai 5.959 registrati ieri, quindi in leggerissimo incremento. Stando ai dati del bollettino quotidiano riferiti dal capo del Dipartimento, Angelo Borrelli, sono 70.065 gli attualmente positivi (+3.651 contro i +4.401 di ieri), 12.384 le persone finora guarite (+1.434 sui 589 ieri, quasi il triplo in più) mentre i decessi totali da inizio epidemia sono 10.023, con un aumento di 889 in un solo giorno ma in calo di 80 rispetto ai 969 comunicati ieri dal Dipartimento nazionale della Protezione civile.


Inoltre, a oggi si contano 26.676 ricoverati con sintomi, con un incremento di 647 rispetto a ieri; i ricoverati in terapia intensiva sono 3.856 (+124 rispetto a ieri), mentre le persone in isolamento domiciliare sono 39.533 (+2.880 rispetto al dato di ieri). Il numero di tamponi eseguiti è salito a 429.526 (+35.447).
(Fonte repubblica.it)