Sono 18 le persone contagiate dal coronavirus a Sora. Continua dunque a salire il numero dei contagiati in città. A darne notizia è stato il sindaco Roberto De Donatis. All'elenco, iniziato da quando si è entrati purtroppo nella fase emergenziale, si sono aggiunti nelle ultime ore un uomo di anni 94, che si trova all'ospedale Spaziani di Frosinone, ed una donna di 48 anni che trascorrerà la quarantena a casa, dato che non ha sintomi importanti.

Il primo cittadino dalla sua stanza del palazzo comunale, continuando a parlare tramite il web dalla pagina istituzionale social del Comune di Sora ai sorani, ha definito questa settimana "decisiva", ricordando di stare a casa e di uscire solo per quanto consentito dalla legge: spesa, malattia e lavoro. De Donatis ha concluso comunicando l'attivazione, con apposita ordinanza, del Centro operativo comunale (Coc)