Un incendio dalle dimensioni devastanti quello che da questo pomeriggio, anche grazie al forte vento, si sta verificano nella zona nord della città termale. In azione fino a che l'orario diurno lo ha consentito mezzi aerei oltre alla protezione civile, vigili del fuoco. Ma le fiamme non si spengono.L'incendio sta bruciando una intera collina, di fronte il cimitero civico. Una coltre nera e densa di fumo sta in questi minuti sovrastando la porzione di città interessata dal rogo. Le fiamme si stanno propagando lungo due costoni della collina, alimentate dal vento.

 
E' presto scattato l'allarme e sul posto si sono portati la protezione civile, i vigili del fuoco, i carabinieri forestali e un canadair. La mascchina dei soccorsi è in azione per domare il fuoco al più presto e con tutte le difficoltà del caso in un momento così particolare in cui ogni azione slegata al contenimento dei contagi da coronavirus, appare come un dispendio di energie e forze di sicurezza.