La città di Isola del Liri si è svegliata sotto shock alla notizia dell'improvvisa morte di Tony Trombetta, stimato uomo e ben voluto da molti. Il cinquantunenne, vittima di un malore improvviso, è stato trovato dai familiari, nella sua stanza da letto, senza vita. Doveva andare al lavoro ma non si è svegliato, come è stato raccontato. 

Gli amici dell'Associazione La Torre, stringendosi al dolore della famiglia del loro amico, lo ricordano così. "Hai collaborato con noi con gioia. Eri solare, sempre dalla battuta pronta. Lasci un grande vuoto. Non ti dimenticheremo mai".