Per Alatri, quella odierna, è stata senz'altro la giornata peggiore dall'inizio dell'epidemia. I dati forniti dall'assessorato regionale alla Sanità sono eloquenti. Nella città ernica solo oggi si sono registrati 3 nuovi contagi al coronavirus, con il totale che sale a 7, fra cui, purtroppo, una persona morta: la donna 78enne di cui si parla nella nota della Regione e che era ricoverata allo Spaziani di Frosinone. I 3 nuovi casi fanno parte dei 22 nuovi positivi registrati oggi in tutta la Ciociaria.  Per ognuno dei 3 nuovi casi, come sempre avviene in simili circostanze, la Asl ha avviato le indagini epidemiologiche necessarie a risalire a tutti i contatti avuti dai 3, in modo diretto o indiretto, e procedere quindi con l'applicazione dei protocolli sanitari anche nei loro confronti. 

A darne notizia attraverso i canali social è stato il sindaco Giuseppe Morini. che ha scritto: "Care concittadine e cari concittadini, mi hanno appena comunicato, fonti ufficiali della Asl, che abbiamo altri tre casi accertati di contagio per cittadini di Alatri. Purtroppo, uno di questi è deceduto per cause ancora da accertare (se cioè "per" coronavirus o "con" coronavirus, probabilmente ndr). Rivolgo, ai familiari e agli amici tutti della persona deceduta, le mie più sentite condoglianze, esprimendo la vicinanza di tutta la Comunità cittadina".

Poi il duplice appello: "Dobbiamo resistere" e "dobbiamo restare a casa".