Nuovi provvedimenti della Giunta comunale di Frosinone per la discipilina della sicurezza urbana, delle aree pubbliche e di pubblico transito. Le misure sono state approvate nell'ultima seduta settimanale e saranno in vigore fino alla conclusione dell'emergenza da Coronavirus. In particolare, l'Amministrazione Ottaviani ha disposto la sospensione della sosta a pagamento sulle strade e negli stalli comunali, per «attenuare o evitare situazioni di criticità connesse con l'effettuazione dei pagamenti». Inoltre, ha rimodulato le isole pedonali limitandole alla sola mattinata di domenica, dalle ore 10 alle 13 in via Aldo Moro.

Stessa regolamentazione e orario nella parte alta della città limitatamente a Largo Turriziani. Tutto questo per consentire una minima attività fisica, ma non in gruppo ed evitando gli assembramenti. La Giunta Ottaviani suggerisce a «coloro che intendano usufruire di tale opportunità nelle aree pubbliche o di pubblico transito, di precompilare e portare con sé prudenzialmente l'apposito modulo di autocertificazione, indicando preventivamente l'orario di inizio dell'at tività fisica».

È prevista anche la chiusura delle aree gioco per bambini all'interno di parchi e giardini pubblici, sempre per evitare gli assembramenti. Comunque, questi spazi potranno rimanere aperti alla cittadinanza fino all'emanazione diulteriori provvedimenti governativi. Tutto questo, però, con la possibilità per ciascuno di restarvi al massimo 2 ore al giorno ed evitando gruppi o assembramenti. Anche chi vuole fruire di tale opportunità, dovrà precompilare e portare con sé il modulo di autocertificazione, indicando l'orario di inizio dell'attività fisica.