Altri due casi a Veroli positivi al Covid19. Si tratta di un professionista di Casamari e di una sua impiegata, entrambi ricoverati all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone con sintomi e trovati positivi. L'uomo è stato portato nella struttura ospedaliera del capoluogo lunedì scorso, mentre la donna martedì.

È tuttora ricoverato all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone anche l'abate di Casamari, padre Eugenio Romagnuolo, 73 anni, il primo ad essere risultato
positivo al tampone e ricoverato una settimana fa in gravi condizioni. Il suo quadro clinico adesso è definito stabile.