Aveva 89 anni ed è deceduto ieri al Santa Scolastica. Olimpio Evangelista era stato ricoverato fino a domenica sera in una casa di cura cassinate, poi il trasferimento all'ospedale Santa Scolastica. L'uomo si è aggravato e non ce l'ha fatta. Era positivo al Coronavirus.

Sono sei  i decessi collegati al virus registrati in Ciociaria: nell'ordine, l'85enne Mario Ippoliti di Ceprano, l'81enne molisano Michele Buttino, il 54enne Marco Tricarico di Supino, la 79enne cepranese Vanda Marini (moglie di Ippoliti), il 63enne Gaetano Del Greco e l'89enne Olimpio Evangelista, entrambi di Cassino.

Medici e infermieri stanno lavorando al massimo, senza sosta. Sono loro che combattono in prima fila, hanno bisogno di attrezzature e mascherine. Solo ieri mattina si era diffusa la notizia della morte di Gaetano Del Greco, finanziere in pensione di sessantatre anni. L'uomo è deceduto domenica sera allo Spallanzani dove era stato trasportato una decina di giorni prima.

Il dolore per queste perdite è profondo, aggravato dell'impossibilità di poter dare loro un degno saluto. Le restrizioni infatti non concedono di poter celebrare i funerali, ma semplicemente una benedizione al cimitero. I familiari di Del Greco sono in quarantena. Una pagina davvero buia non solo per il territorio ma per tutto il Paese.