Giorni drammatici negli ospedali italiani nei quali medici si combatte contro un nemico silente: il coronavirus. In Ciociaria al momento la situazione sembra essere sotto controllo ma nei prossimi giorni è previsto un aumento dei contagi. I medici e il personale sanitario dello Spaziani lavorano in prima linea da giorni per far fronte al meglio all'emergenza. E in questi giorni si moltiplicano gli appelli ai cittadini a rimanere a casa e rispettare le misure imposte dal governo per limitare i contagi. 

L'ultimo appello, in ordine di tempo, arriva dai Tecnici di Radiologia dello Spaziani. Sono loro ad eseguire la TC Torace che permette di diagnosticare la temuta polmonite da COVID-19. E proprio loro hanno lanciato un appello sui social ai cittadini. 

L'appello social
"Quando arriva un sospetto presso l'Ospedale Fabrizio Spaziani, oltre a Medici e Infermieri, ci siamo io ed i miei colleghi Tecnici di Radiologia (TSRM), siamo noi che per mezzo di TC Torace aiutiamo a stabilire il percorso diagnostico dei pazienti, siamo noi che successivamente eseguiremo i controlli polmonari ai COVID19 positivi. Anche noi insieme a Medici ed Infermieri mettiamo a rischio la nostra salute per la comunità. Purtroppo non possiamo però combattere l'ignoranza e la disinformazione che dilaga fuori, ancora sentiamo persone parlare di "semplice" influenza, quando invece l'OMS ha dichiarato ormai la Pandemia! Quindi chiediamo a tutti voi di seguire le linee guida del Ministero della Salute, e di non ascoltare le fandonie di persone non qualificate o fake news."