Sulla propria pagina Facebook, il sindaco di Isola del Liri Massimiliano Quadrini, fa il punto della situazione coronavirus in città.

Di seguito il post
"Nella mattinata di oggi ho appreso che è stato riscontrato il secondo caso di positività al Coronavirus a Isola del Liri. La situazione è sotto controllo. I nostri due concittadini sono in discrete condizioni di salute e la Asl ha avviato tutte le procedure anche per questo secondo paziente. Si stanno accuratamente seguendo i protocolli ministeriali e regionali. Siamo vicini e li ringraziamo per il senso di responsabilità dimostrato anche a quei concittadini che stanno per terminare la quarantena volontaria. Sappiamo che non hanno manifestato alcun sintomo e di questo ne siamo felici.

Colgo l'occasione per rinnovare l'appello a tutti gli isolani: restate in casa il più possibile. Mi appello al senso civico e alla responsabilità di tutti chiedendo di rispettare le regole e evitare al massimo gli spostamenti. Se ognuno farà la propria parte, potremo superare questa difficoltà. Un ringraziamento sentito va a tutti gli operatori sanitari che in questo periodo, con grande sacrificio, si stanno adoperando per la comunità. Sono degli eroi.

Ricordo a tutti che da oggi, grazie all'impegno della Regione Lazio che ringrazio per il grande sforzo che sta compiendo, è attivo il covid 2 ovvero la struttura di pari grado che affianca lo Spallanzani nella specialistica, con 59 posti di terapia intensiva e 200 posti di isolamento. La Regione inoltre, si è attivata per l'aumento delle terapie intensive e aumento dei posti letto in tutto il Lazio, sia isolamento che terapie intensive. Ad oggi siamo a quasi 800 terapie intensive attive, 157 in più. Negli ospedali della nostra provincia inoltre, oggi grazie al lavoro della Pisana, arriveranno 5mila mascherine chirurgiche".