Si chiude con un bilancio pesantissimo, il peggiore dall'inizio della pandemia di Coronavirus, la giornata odierna in Ciociaria. In base ai dati pubblicati nel pomeriggio dall'assessorato regionale alla Sanità attraverso la sua pagina Facebook "Salute Lazio", sono stati 11 i nuovi casi registrati solo oggi in provincia di Frosinone. Il totale dei casi positivi nel nostro territorio - il dato è aggiornato alle 22.00 di oggi, domenica 15 marzo - sale quindi drammaticamente dai 48 di ieri ai 59 di oggi (e fra essi si contano anche 4 morti). .

A rendere ancora più funerea la giornata è stata poi la notizia di un'altra vittima del Covid-19: si tratta della 79enne Wanda Marini di Ceprano, deceduta allo Spaziani di Frosinone dove era ricoverata in gravi condizioni da giorni, gravata anche da altre patologie preesistenti. La donna era la moglie di Mario Ippoliti, l'85enne di Ceprano morto anche lui per Coronavirus all'ospedale di Cassino alcuni giorni fa.

IL BILANCIO DELLE VITTIME

Come detto, sale quindi tragicamente anche il bilancio dei decessi per il temibile virus, che a questo punto è di 4 vittime: Mario Ippoliti, 85 anni di Ceprano, morto all'ospedale di Cassino; la moglie Wanda Marini, di 79 anni, morta oggi (domenica 15 marzo) allo Spaziani di Frosinone; Marco Tricarico, 54 anni di Supino, commerciante, morto allo Spaziani di Frosinone: e si arriva poi a 4 considerando anche l'81enne molisano ricoverato a lungo al San Raffaele di Cassino e morto allo Spallanzani di Roma.

I dati sono aggiornati alle 22.00 di oggi, domenica 15 marzo