"Stiamo vivendo un periodo di paura e di confusione che ci porta, alcune volte, a fare azioni sbagliate che sono solo frutto di egoismo e nervosismo. Noi cittadini dobbiamo essere tutelati ma dobbiamo anche essere corretti e collaborare. Ognuno deve fare la sua parte.

Per questo chiedo al sindaco Francesco Lavalle di prevedere il lavaggio straordinario di strade e marciapiedi di San Giorgio a Liri con la sanificazione di tutto il territorio comunale, come già stanno facendo in molti comuni limitrofi".

A farsi portavoce di tale istanza è l'attivista Achille Migliorelli del Partito democratico, nonché esponente di spicco della rappresentanza studentesca all'Università di Cassino. Rivolgendosi al primo cittadino di San Giorgio a Liri dice ancora: "Credo sia importante e fondamentale in un momento come questo. Molti di noi vivevano la piazza ed il paese quotidianamente, fino a quando non è iniziata la quarantena. È un impegno importante sotto il punto di vista economico ma è necessario, in questo momento. È nel bene di tutta la comunità adoperarsi e mettere in atto azioni del genere per tutelare tutti i cittadini."