La città di muove, seppur lentamente. Rispettate le misure di sicurezza fuori dalle attività commerciali. Non si registrano interminabili file fuori dai supermercati. Dal Comune, intanto, è stato firmato poco fa, al termine di una riunione, un avviso: spesa a domicilio per chi non può uscire.

È apparso sul sito istituzionale online del Comune di Sora, sull'albo pretorio, un documento a firma del sindaco di Sora Roberto De Donatis e dell'assessore ai servizi sociali Veronica Di Ruscio dove è stato deciso che "al fine di limitare al massimo gli spostamenti dalle proprie abitazioni da parte dei cittadini l'assessorato ai servizi sociali ha attivato un servizio di "spesa a domicilio" a favore delle persone anziane over 70 che vivono da sole o con problemi di deambulazione; affette da malattie croniche invalidanti o immunodepresse adeguatamente certificate; in quarantena. Sarà possibile richiedere il servizio telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 al numero attivo presso i servizi sociali del Comune di Sora 0776. 828036."

Nel contempo le forze dell'ordine e gli agenti della polizia locale sono attivi in città per controlli per rilevare che venga rispettato l'ultimo decreto del Presidente del Consiglio.