Al Santa Scolastica di Cassino i tendoni sono stati montati e sono due. Serviranno ad accogliere i casi sospetti e a far sostare pazienti positivi prima del trasferimento. La pioggia di questa mattina non ha fermato i lavori. Si è provveduto a transennare l'area che servirà ad accogliere pazienti in attesa di responso su un possibile contagio.

La protezione civile, con un coordinamento provinciale, non si ferma un attimo nonostante la pioggia che smette solo per alcuni momenti. Il sindaco Salera ha raggiunto la postazione ringraziando tutti, medici e volontari. Tutti impegnati senza risparmiarsi.