Il risveglio di Cassino è stato diverso dal solito. Migliaia di post it lasciati su vetrine di negozi, portoni, muri di palazzi e alberi con tre semplici parole " Andrà tutto bene".

Un gesto spontaneo che ha emozionato e commosso la città. I commercianti hanno apprezzato, i cassinati hanno scelto di cambiare l'immagine del profilo social con una foto al post it.

Non sono mancate alcune critiche, qualcuno ha scritto che non basterà un bigliettino a fermare il coronavirus, ma solo le regole e la massima attenzione. Sicuramente le direttive ministeriali e degli specialisti vanno seguite, ma il semplice messaggio apparso in tutta la città è stato apprezzato. Un invito a pensare positivo, nonostante tutto, nonostante la paura, nonostante la consapevolezza che ci sia un problema.

Post it con la stessa frase sono apparsi un po' in tutta Italia, Cassino c'è, a modo suo. E la città, una buona parte, apprezza. Cassino al tempo del Coronavirus.

Guerriglia marketing questa notte in città. Affissi sulle vetrine dei negozi del centro, sui portoni e sui muri dei palazzi ma anche su alberi e automobili sono apparsi migliaia di post it con la scritta "Andrà tutto bene". Un messaggio di speranza dei cittadini per la città. Un gruppo di cassinati che ha raccolto le speranze e che ha deciso di infondere coraggio nei concittadini. Un invito a reagire positivamente di fronte alle conseguenze che l'epidemia di Coronavirus sta provocando sul tessuto economico. E non solo. 

di: La Redazione