Cassino - Nonostante le rassicurazioni del sindaco e le indicazioni fornite in merito alla prevenzione dalle autorità sanitarie e non solo, la paura in città c'è. Per ora restano chiusi i reparti interessati dal caso nella struttura sanitaria che ospitava l'anziano risultato positivo al Coronavirus. LEGGI ANCHE: Coronavirus a Cassino: messo in quarantena il personale del "San Raffaele"

Dal San Raffaele,così come da tutte le strutture private, ci sono spesso dei trasferimenti di pazienti all'ospedale Santa Scolastica. LEGGI ANCHE: Coronavirus a Cassino, il Sindaco: attendiamo disposizioni da Asl e Prefettura Per questo molti cittadini hanno paura che altri degenti o persone che sono andate a trovare i familiari in corsia possano essere al momento dei portatori del virus. Si attendono misure in merito a livello nazionale.