Stagione disastrosa a Campocatino. Le condizione meterologiche di questo 'strano inverno' sono state devastanti per la stazione sciistica e per l'economia ad essa legata. Mai come stavolta, il clima è stato inclemente, negando qualunque possibilità di partenza. Dopo il caldo anomalo, qualche spruzzata di neve pareva aver acceso le speranze nel territorio, ma i gestori della stazione e gli sciatori hanno dovuto presto rinunciare ai loro 'sogni di gloria'.

Nei giorni scorsi una lastra di ghiaccio si è formata sul terreno creando ulteriori disagi tra cui quello registrato ieri, quando la pioggia incessante ha trovato la resistenza appunto del ghiaccio e si è verificato un allagamento. Fenomeno non nuovo a Campocatino che, stavolta, pare dover abbandonare del tutto ogni flebile residuo di speranza e rimandare tutto al prossimo inverno.