Una giornata importante per la città termale e l'amministrazione Baccarini. Partito oggi, infatti, il nuovo servizio di raccolta differenziata gestito dalla "Diodoro Ecologia", gruppo che è subentrato alla vecchia gestione della raccolta rifiuti. A febbraio si sono svolti due incontri pubblici, alla presenza di amministratori e i tecnici della "Diodoro Ecologia", per illustrare il nuovo piano della differenziata per le utenze domestiche e non in vigore da oggi. C'è stata inoltre una campagna d'informazione che ha visto coinvolti tutti i nuclei familiari della città.

Una svolta sui ha lavorato fortemente la giunta Baccarini che anche sul fronte ambientale sta imprimendo un radicale cambiamento all'azione amministrativa rispetto al passato.
Si parte oggi con queste modalità: il lunedì, mercoledì e il sabato verranno ritirati gli scarti alimentari e organici; il martedì si procederà con il residuo non riciclabile; il giovedì toccherà al vetro e carta/cartoncino e venerdì sarà la volta di plastica e metallo. Oggi, inoltre, riaprirà l'ecocentro di raccolta in località Valle del Pozzo.

Un'altra buona notizia che andrà ad arricchire l'offerta per i cittadini. Sarà poi predisposta tutta una serie di raccoglitori per materiale elettrico e elettronico. Sempre oggi aprirà anche lo sportello per le relazioni con il pubblico ubicato nei locali sottostanti l'ufficio turismo.
Un filo diretto quindi con l'amministrazione comunale per ogni esigenza e con la società "Diodoro Ecologia". Verranno inoltre installati degli appositi contenitori per gli escrementi dei cani. L'obiettivo dichiarato è di portare entro quest'anno la raccolta differenziata al 65%.