Prorogata la scadenza del bando della quinta edizione del "Premio Pino e Amilcare Mattei". La speciale iniziativa realizzata per ricordare i due celebri imprenditori del marmo di Coreno Ausonio uccisi nelle loro cave nel 2014. Un progetto che vede al centro gli studenti delle scuole medie, quelli degli istituti superiori e i laureati dell'Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale.

Nel corso di questi anni sono stati presentati elaborati meritevoli e che hanno riscosso il forte apprezzamento di tutti gli enti coinvolti. E proprio per consentire una vasta partecipazione a tutte le scuole e ai laureati, il Cosilam, promotore dell'iniziativa, ha deciso di prorogare il termine di scadenza.

Per partecipare all'iniziativa e concorrere all'assegnazione dei premi i lavori potranno essere presentati fino a mezzogiorno del prossimo 23 marzo.