E' stato diramato poco fa il nuovo bollettino medico dell'ospedale "Spallanzani" di Roma in merito alla situazione del coronavirus.

"Tutti i test effettuati fino ad ora per la ricerca del nuovo coronavirus sono negativi - è la prima e più importante precisazione dell'Istituto - Sono stati valutati, ad oggi, presso la nostra accettazione 167 pazienti, di questi, 120, risultati negativi al test, sono stati dimessi.
Quarantasette sono i pazienti tuttora ricoverati.

La coppia cinese e il ricercatore

La coppia cinese, attualmente ricoverata in degenza ordinaria, prosegue nel percorso di risoluzione della sintomatologia clinica. Il giovane studente italiano sta concludendo il periodo di osservazione.

Nessuna notizia in merito all'autotrasportatore di Terracina che ieri, colto da febbre alta e solito fare viaggi di lavoro in Lombardia, in assoluto la regione più colpita dal virus cinese, si è fermato con il suo tir in territorio di Frosinone, ha chiamato il 118 e si è prima fatto soccorrere per poi essere trasportato allo "Spallanzani" in ambulanza. L'uomo potrebbe essere tra i pazienti già risultati negativi o tra quelli ancora ricoverati in attesa dei risultati. Se ne saprà di più in giornata. 

Le raccomandazioni dello "Spallanzani"

Si rinnova l'invito ai cittadini a seguire le indicazioni e le procedure nazionali e regionali che esplicitano chiaramente: non presentarsi spontaneamente né alla Accettazione del nostro Istituto Lazzaro Spallanzani, né presso i Pronto Soccorsi della regione, senza aver preventivamente consultato, telefonicamente, il medico o pediatra di famiglia.

Il medico o pediatra di famiglia verificherà il link epidemiologico e la correlata, eventuale sintomatologia clinica e darà le indicazioni corrette ed indicherà il percorso idoneo.
Si ribadisce che non si effettuano tamponi a cittadini asintomatici né si rilasciano certificazioni di negatività alla infezione da nuovo coronavirus finalizzati al rientro al lavoro.