Chi crea disagi alla comunità è chiamato a pagare i danni. È quanto accaduto a una famiglia di via Vicenne protagonista di un incidente lo scorso 13 gennaio.

La ricostruzione
Con l'automobile della moglie, il marito ha divelto un palo della pubblica illuminazione. Dal comune di Sora, visto il verbale del corpo di polizia locale in cui si evinceva che a metà gennaio in via Cellaro una Fiat Punto, a causa di incidente stradale aveva abbattuto un palo della pubblica illuminazione, causando immediato pericolo per la pubblica e privata incolumità, ha richiesto i danni del sinistro all'agenzia assicurativa dove i coniugi avevano stipulato correttamente la polizza.

L'agenzia sorana ha risarcito il danno per l'importo di 1.719 euro complessivo di Iva.
Dagli uffici di corso Volsci è stata richiesta la sostituzione urgente del palo, del corpo illuminante e il riallaccio della linea di alimentazione della pubblica illuminazione danneggiata in via Cellaro per la tutela della pubblica e privata incolumità.

È stata chiamata la ditta Impiantistica P. & G. S.r.l. di Sora che ha dato immediata disponibilità per l'intervento relativo alla pubblica illuminazione comprese le opere murarie.