Settima vittima per coronavirus in Italia, si tratta di un 62enne di Castiglione d'Adda, nel lodigiano, morto questa sera all'ospedale di Codogno. Si tratta del primo caso di persona non di età anziana deceduta per tale malattia ma anche in questo caso di un uomo che aveva gravi patologie croniche pregresse. Era stato trasportato all'ospedale Sant'Anna di Como dopo il tampone risultato positivo. Le sue condizioni erano peggiorate nella giornata di domenica ed era stato trasportato in terapia intensiva. Oggi pomeriggio, poi, il decesso. Ora i casi sono circa 230, la maggior parte in Lombardia, 27 in Veneto, 18 in Emilia Romagna, 4 in Piemonte e 3 nel Lazio. Il guarito è il ricercatore dimesso dallo Spallanzani.