La Federcalcio chiederà al governo se si possono disputare a porte chiuse le partite di calcio nelle Regioni sottoposte al blocco delle manifestazioni sportive, fino al 1° marzo: è questa l'indicazione che viene dal Consiglio federale in corso a Roma.

Interessata anche Inter-Ludogorets di Europa League, in programma giovedì. Quanto a Juve-Inter, big match della prossima giornata, è stato escluso il rinvio a lunedì. Chiesta anche la riapertura dei centri sportivi nelle regioni colpite per permettere gli allenamenti delle squadre.

La serie B valuterà caso per caso per capire dove si possa giocare. La Lega Pro ha rinviato la nona e la decima giornata del girone A e B (si gioca il girone C). La Lega dilettanti ha chiesto il rinvio di tutte le gare nelle regioni interessate. Sei regioni hanno chiesto la sospensione della attività sportiva.