Tamponamento bici-auto, ciclista vola e sfonda il lunotto posteriore del veicolo che lo precedeva, rimanendo ferito. È stato trasportato in ospedale in codice giallo.

Il brutto incidente stradale si è verificato ieri, poco prima dell'ora di pranzo, lungo il centrale viale Alfonso Bartoli. A rimanervi coinvolto è un professionista del posto, sulla quarantina, con l'hobby della bicicletta. La sua bici da corsa, sembrerebbe dopo che una Mercedes classe A guidata da una signora, anche lei di Ferentino (rimasta illesa), abbia rallentato o stesse per fermarsi o per accostarsi, non è ben chiaro (la dinamica tuttavia era in fase di ricostruzione da parte della polizia locale), si è schiantata sulla parte posteriore del veicolo.

Il ciclista fortunatamente attrezzato di caschetto, è volato andando a sfondare con la testa o con la spalla, il lunotto della Mercedes, di conseguenza rimanendo ferito sull'asfalto in attesa dei soccorsi. Frattanto in viale Bartoli sono sopraggiunte pattuglie della municipale, che ha effettuato i rilievi del caso, e dei carabinieri.

Una volta arrivato sul posto anche lo staff sanitario del 118, si è preso cura del ferito che è stato trasportato in ambulanza nel pronto soccorso dell'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone, in codice giallo.