Si chiama Angelo Miele la vittima dello schianto sulla Cassino-Formia. Innumerevoli i tentativi di rianimare l'uomo, un settantanovenne della zona, residente a Cassino in via Cerro, rimasto incastrato tra le lamiere e residente poco distante dalla zona del sinistro. 

Stanno bene invece i due ragazzi a bordo dell'altra auto. Ford e Fiesta coinvolte in uno schianto avvenuto nel primo pomeriggio di oggi: la strada è rimasta bloccata per ore con deviazione da ambo i lati. File chilometriche e disagi per i necessari rilievi. Sul posto una vera e propria task force: carabinieri, polizia, stradale, vigili del fuoco e, chiaramente, ambulanze.

Schianto sulla Casilina nord. Devastante. Schianto tra una ford e una golf. Un anziano ha riportato ferite gravissime, continui i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari giunti immediatamente sul posto. Una task force sul luogo del sinistro tra ambulanze, vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Purtroppo per il settantanovenne non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate. Sta bene invece il ragazzo alla guida dell'altra auto.

di: La Redazione

Incidente sulla Cassino-Formia, all'altezza del bivio per via Cerro Antico schianto tra due vetture. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia, i vigili del fuoco del distaccamento di Cassino e il personale sanitario del 118. Diversi i feriti, un uomo che era alla guida di uno dei due veicoli rimasti coinvolti, sembrebbe più grave. Per questo è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza. Traffico in tilt e strada parzialmente bloccata. Le forze dell'ordine sono al lavoro per effettuare i rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica.

di: La Redazione