Nella notte appena trascorsa i militari del Norm - aliquota Radiomobile della compagnia carabinieri di Alatri - hanno tratto in arresto in flagranza di reato P.G., un quarantenne di Alatri, per furto e danneggiamento. L'uomo - stando a quanto riporta una nota ufficiale diramata dal Comando dell'Arma - si è reso responsabile di 4 furti, tutti nel corso della notte appena trascorsa, 3 in alcune chiese del circondario di Alatri e l'ultimo all'interno di una scuola.

Si è introdotto all'interno delle strutture utilizzando un arnese da scasso, il cosiddetto "piede di porco", rubando i soldi dagli offertori e della macchinetta di distribuzione delle bevande nel caso della scuola, racimolando circa 100 euro.

Nei vari furti è stata notata da testimoni un'autovettura di piccola cilindrata scura, che i militari sono riusciti a rintracciare nel corso dell'ultimo atto predatorio. Hanno infatti visto l'autovettura parcheggiata nei pressi di una scuola e, intervenuti immediatamente, hanno trovato l'uomo all'interno che si stava dando alla fuga. Arrestato, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo.